Udite-udite.it

Udite-udite.it

Vasi, lampadari, sculture, oggetti d’arredo: il catalogo di Wave Murano Glass comprende tutte le possibilità creative che il vetro offre a un maestro abile e coraggioso come Roberto Beltrami

Ci sono lavorazioni “storiche” rivisitate grazie all’utilizzo di tecniche d’avanguardia e percorsi totalmente innovativi nati dalla sperimentazione in campo formale e organico.

La tecnica tradizionale del “rostrato” ritorna in alcune linee come Spike e Crown, arricchita però da preziosi interventi cromatici e manuali; quella del “battuto” è alla base dell’elegante Twirl; il “fenicio”, si rinnova nel vaso chiamato appunto Fenicia caratterizzato da effetti speciali davvero unici.

Wave murano glass

Ph credits Roberto Beltrami ©

Duttili, onirici, evocativi i pezzi della linea Oculus richiamano già nel nome un grande occhio, ottenuto con un vero virtuosismo tecnico. Lo si può utilizzare sia come centrotavola, giocando sulla voluta asimmetria della sua forma, sia come elemento decorativo “a sospensione” anche combinabili modularmente in modo da creare delle quinte leggere, colorate e trasparenti.

La stessa anima “organica” la ritroviamo nel vaso Collapse dalla finitura satinata e cangiante e nel sofisticato Clay, un vero virtuosismo dal punto di vista tecnico, con lavorazioni di grande difficoltà che uniscono soffiatura a bocca, scultura e gioco di superfici lisce e satinate.

Wave Murano GlassAppartengono invece all’ambito delle sculture i vasi Pipah, un piacevole divertissement sul tema della pipa, ottenuta reinventando una tecnica usata di solito per creare parti dei famosi lampadari di Murano e il prezioso Anima che, secondo i suoi autori, vuole essere un ritratto simbolico del maestro vetraio stesso e che nasconde al suo interno un “cuore” impreziosito da una foglia d’oro a 24kt immersa nel vetro.

Proprio questo oggetto, così mistico e prezioso, può essere la sintesi della ricerca di Wave Murano Glass.

Un lavoro parallelo su involucro e anima, su spirito e materia, su innovazione e tradizione, su archetipo e idea che si esprime in una gamma infinita di oggetti ma che è proiettato nel futuro, dandoci una visione nuova, accattivante e trasgressiva di un prodotto “sacro” quale è il Vetro di Murano.

Wave Murano Glass è composta da un piccolo nucleo di soffiatori e molatori, guidati dal maestro vetraio e capo di produzione Roberto Beltrami, che opera in una fornace recentemente rinnovata sull’isola di Murano. Nata nel 2017, ha subito conquistato l’attenzione del mercato per l’originalità delle proprie proposte e per la capacità di creare forme e concetti nuovi in un materiale antico. Quello che fa la differenza tra Wave Murano Glass e le altri fornaci muranesi è l’avere alla propria guida un maestro che è anche uno studioso di fisica. Proprio questa conoscenza delle dinamiche del materiale, delle reazioni chimiche e termiche, ha permesso a Roberto Beltrami di trovare soluzioni nuove ma anche di perfezionare lavorazioni antiche. E’ il caso di due procedimenti classici del repertorio muranese come il vetro rubino oro e l’opalino che erano stati recentemente proibiti per l’eccessiva presenza di arsenico. Studiando e sperimentando nuove possibilità Roberto Beltrami è riuscito a trovare una formula che permette di creare questi vetri senza arsenico rendendoli più “ecologici” senza per questo diminuirne le valenze artistiche. L’onda innovativa generata dalle conoscenze tecniche di Roberto Beltrami ha coinvolto anche i tradizionali strumenti con cui il vetro di Murano viene creato.
Un forno dove agiscono contemporaneamente 10 crogioli permette per esempio l’uso in contemporanea di molti colori e quindi di possibilità creative amplificate. 
Il team di Wave Murano Glass, composto da alcuni dei più qualificati artigiani presenti oggi nell’isola, ha potuto così sviluppare una serie di progetti esclusivi, nati dalla creatività interna, ma anche di iniziare proficue collaborazioni con alcune delle migliori marche di arredamento e design e di alcuni brand leader nel segmento del luxury che hanno visto proprio nell’innovazione di Wave Murano Glass l’elemento ideale per concretizzare i propri sogni “di vetro”. In una realtà come quella muranese, che guarda con comprensibile orgoglio al proprio passato, la nascita di una realtà nuova e diversa come Wave Murano Glass costituisce una finestra aperta sul futuro, una garanzia di continuità per una tradizione che ha bisogno di “aria fresca” per poter mantenere alto il proprio nome nel mondo.

Read the article on udite-udite.it

 

 

 

 

No Comments

Post A Comment